Zynga, facebook aumenta i controlli ed elimina numerosi like falsi


Zynga è una società specializzata nello sviluppo di videogiochi online fondata nel Giugno 2007 da Mark Pincus.

Dopo mesi di polemiche e lamentele, Facebook ha finalmente deciso di implementare qualche controllo in più nelle proprie pagine scoprendo ed eliminando cosi, numerosi utenti, e falsi “Like” (i cosiddetti Mi Piace alle pagine).

Le perdite dell’azienda in termini di like ammontano a qualche centinaia di migliaia di utenti; cifra esigua se rapportata al numero complessivo degli utenti (circa 65 milioni di fan solo per il gioco Texas Hold’em Poker)

Il “Mi piace” in termini di marketing è un’ unità di misura che permette di calcolare anche i guadagni prodotti dall’azienda.
Ad esempio per il consumatore, il numeri di mi piace su una pagina, può influenzarne l’iscrizione e la valutazione della pagina stessa.

Per questo motivo Facebook ha deciso di rendere questo parametro il più veritiero possibile, confermando cosi ciò che in molti sostenevano, e cioè che Zynga facesse uso di profili falsi e bot, non solo all’interno dei propri videogiochi ma anche per aumentare il numero di fan per pagina.

Le perdite di Zynga ammontano circa a 100.000 fan per il Texas Hold’em Poker, seguito da FarmVille (-41.000), CityVille (-25.000) e Mafia Wars (-21.000).

Ma non è solo Zynga a risultare con meno “Mi Piace“. Anche Ninja Saga ha perso 21.000 fan in una sola giornata, seguito da un gioco chiamato 德州撲克(中文版) .



Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: