Raddoppiamo la velocità di download usando due connessioni contemporaneamente!


Bentornati su S.V. Design e Buon 2015!

Come primo video dell’anno, ho deciso di condividere con voi un semplice trucco, per migliorare la banda in download delle vostre connessioni di rete, in modo semplicissimo e con una spesa veramente minima! (si parla di un adattatore wifi da circa 20€ + un software in promozione a circa 17$).

dispatch

Il software di cui vi parlo oggi fa parte del pacchetto “Connectify“, e si chiama Dispatch.

Se avete come me due schede di rete (una integrata nella scheda madre, ed una wireless ad esempio), potreste sfruttare la potenza combinata di entrambe le connessioni contemporaneamente, per velocizzare i vostri download… o anche semplicemente per giocare in totale tranquillità mentre scaricate dal web.

 

Cosa fa Connectify Dispatch?

Dispatch non è altro che un Load Balancer, ovvero un gestore del carico sulle nostre connessioni  che si occuperà di spostare il traffico ottimizzandolo e facendo in modo da non riscontrare rallentamenti durante la navigazione web.

 

La velocità della connessione si raddoppia?

La risposta in questo caso dipende dallo scopo per cui utilizziamo il mix di connessioni. Ad esempio scaricando con il semplice downloader di firefox, dispatch utilizzerà solo una connessione per volta. Se invece utilizziamo un software o un’estensione per il download a pacchetti (chunk), che è anche riconoscibile per il tasto “resume download” come DownThemAll, otteniamo una velocità di download pari alla somma delle due connessioni di rete.

 

dispatch

Come funziona per l’utilizzo in gaming?

Purtroppo, essendo il ping legato alla velocità di upload, e comunque la sessione di gioco legata all’indirizzo ip esterno della connessione, non è possibile modificare in alcun modo la latenza in game; ma anzi, se una delle due connessioni di rete ha un upload minore, influenzerà anche le altre connessioni abbassando l’upload generale.

 

Per ulteriori informazioni ed il rapido tutorial all’utilizzo del software, e per verificare l’effettivo beneficio di dispatch, vi lascio con il video. Buona visione!



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: