L’attrezzatura fa il fotografo? …forse!


E’ vero che l’attrezzatura fa il fotografo oppure no? La solita frasetta che un professionista dice sempre, e dice sempre a se stesso, è che è il fotografo a fare la foto e non la fotocamera.

Questo tema da tempo si scaglia contro tutti i fotografi, e genera sempre un bel pò di flame, perciò ho deciso di affrontare l’argomento per analizzare le affermazioni degli utenti in rete, e valutare da un punto di vista un pò più “neutro” la situazione.

976867_10201196608625635_141992433_o

Prima di leggere l’articolo, stampatevi bene in testa che sono miei pensieri personali, che il titolo è volutamente provocatorio, e che non impongo a nessuno di pensarla come me.


Partiamo subito con l’argomento:
La storiella più ricorrente che un fotografo ci presenta davanti, è che nonostante si possa avere una fotocamera tecnologicamente avanzata, se il fotografo non è competente, i risultati saranno pari a quelli che avrebbe con una fotocamera compatta da pochi euro… beh il che è vero ma non del tutto!

Immaginate di avere una D800e da 36 Megapixel, e di scattare una foto ad un paesaggio senza saper nulla di fotografia: beh il risultato è pessimo perché sicuramente avremo orizzonti pendenti, composizione errata, ed esposizione non perfetta… però sta di fatto che con 36 Megapixel abbiamo una enorme possibilità di crop e che il sensore di questa reflex ha una gamma dinamica veramente maestosa.

Cosa comporta tutto questo?
Comporta che se anche non sappiamo nulla di fotografia, ma abbiamo occhio e sappiamo usare un minimo di software di fotoritocco, grazie all’attrezzatura costosa che abbiamo, possiamo recuperare dettagli ed aggiustare il nostro scatto in post produzione… il che, un fotografo esperto non potrebbe fare su una Canon 1100D ad esempio, o almeno potrebbe farlo fino ad un certo punto.

54457_4760643702357_1749721433_o

STOP! Qui già i puristi dello scatto perfetto o della pellicola, mi staranno dando addosso! Ma tralasciamo per oggi l’argomento “foto ritoccata” che vedremo in un altro post, e chiediamoci seriamente: “Ma veramente un fotografo inesperto con un’attrezzatura ottima, otterrà risultati cosi orrendi come si dice?”.

La risposta va a giocare su 2 fattori in particolare:

  1. L’esposimetro incorporato su queste fotocamere, ormai è cosi avanzato, che non distinguereste un fotografo esperto con una entry level, da uno inesperto con una D800 che scatta in automatico… è vero ci sono casi in cui l’esposimetro fallisce come sulla neve o in controluce, ma come detto prima, se l’utente ha un minimo di conoscenza di fotoritocco e per puro caso viene a conoscenza del formato RAW, è finita!
  2. Tutto dipende da ciò che vogliamo fotografare! Immaginate un fotografo famoso ed esperto con una entry level, un treppiede dei cinesi, ed uno zoom economico; accanto, un fotografo inesperto con telescopio, reflex full frame, montatura equatoriale con inseguitore motorizzato, e software d’inseguimento per gli astri…
    Secondo voi, chi tra i due personaggi riuscirà a fotografare meglio il pianeta giove?!
    Beh voi direte che è un caso estremo questo, ed è vero!
    Ma Proviamo invece a trattare il campo della caccia fotografica, oppure le macro, o altro ancora… vi sto citando casi in cui la composizione non è tutto infatti!

Che succede in questi casi? Beh succede che chi ha l’attrezzatura piu spinta e/o nitida, “vince”!
Vince sta tra virgolette perché non è una gara alla fine, ma mi fa rabbia vedere fotoamatori con possiblità economiche maggiori di altri, dire che non è l’attrezzatura a fare il fotografo!
Questo lo puoi dire se fai ritratto, questo lo puoi dire se fai street, questo lo puoi dire se fai uno stile in cui il messaggio che deve darti una foto dev’essere cosi forte da arrivare all’utente per comunicargli qualcosa… ma se prendiamo una foto paesaggistica generale, lo capisce anche il più stupido degli utenti, che chi ha una gamma dinamica migliore sul proprio sensore, ha un pò di vantaggio sugli altri… certo avrà una composizione schifosa, ma mentre voi cercate di distinguere una rondine nel cielo dalla polvere del vostro scarso sensore, lui starà photoshoppando tutto e farà il figo dicendo che è merito suo se la foto ha questa nitidezza, e non della sua attrezzatura super costosa, perché “è il fotografo che fa la foto!”.

Non vi fa rabbia tutto questo?!

Ma torniamo a noi facendo un esempio che mi è capitato di recente, ovvero un ragazzo con la mia stessa attrezzatura, che tira fuori foto sfocate e con composizioni sballate… beh qui dobbiamo dire che è vero che l’attrezzatura non fa il fotografo, però c’è anche da dire che se avesse un obiettivo più scarso, i risultati sarebbero peggiori! Inoltre ritocca pesantemente le foto con filtri strani!

Una storiella che echeggia tra i fotografi è quella di un fotografo famoso che va a pranzo in un ristorante.
Nel ristorante il cuoco lo riconosce e va personalmente al tavolo per fargli i complimenti, dicendo: “Che belle foto che fa lei! Deve avere proprio una gran bella macchina fotografica per scattare foto cosi stupende!”.
Al ché il fotografo fa un sorriso e dopo aver finito di pranzare va in cucina a fare i complimenti al cuoco, dicendo: “Era tutto squisito! Deve avere delle gran belle pentole per cucinare in modo cosi prelibato!”

Questa storiella mi fa molto sorridere, e per carità, se bastasse comprare la fotocamera più costosa per fare belle foto, il mestiere del fotografo sarebbe già decaduto… ma non abusate della frase in questione (intendo quella che stiamo trattando oggi in questo post).

In definitiva, io penso che:

  • Fotografo esperto + attrezzatura scarsa = foto accettabili o decenti in base allo stile di fotografia fatta
  • Fotografo inesperto + attrezzatura ottima  = foto fatte male, ma tecnicamente di qualità e nitidezza supreme (salvo ritocchi strani e filtri stupidi)
  • Fotografo esperto + attrezzatura ottima = foto ottime
  • Fotografo inesperto + attrezzatura scarsa = foto scarse (solitamente in discoteca) con firma “nome cognome ph” 😀

Tutto ciò, è stato scritto solamente per farvi riflettere su ciò che dite inconsapevolmente quando vi si fanno i complimenti su una foto…
Siate sempre umili, perché appunto dire che l’attrezzatura non vi ha aiutato, diventa un pò peccare di presunzione.

La risposta finale alla domanda: “L’attrezzatura fa il fotografo?” è semplicemente: “Dipende! Dipende da ciò che si fotografa, dipende dai nostri scopi, e dipende dalla nostra determinazione ad imparare!”



1 Commento

  1. […] Premettiamo che in questo post tralasceremo il solito discorso “è il fotografo che fa la foto e non l’attrezzatura”, perché l’abbiamo già affrontato: LINK QUI. […]

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: