AIDS: Forse si è trovata una Cura!


“IL VACCINO fino ad ora è stato riscontrato sicuro” – Queste le parole di Barbara Ensoli, direttore Centro nazionale Aids dell’Istituto Superiore della Sanità), che annuncia il via a un nuovo stadio della sperimentazione della cura anti-aids.

I primi studi non hanno fatto emergere effetti tossici, quindi il siero italiano contro l’Hiv targato Iss basato sulla proteina Tat, passerà alla fase 2!

“Il programma parte in questi giorni – spiega ancora Ensoli – abbiamo iniziato ad arruolare i primi 128 volontari italiani, tutti sieropositivi in terapia”.

L’obiettivo primario adesso è quello di valutare l’immunogenicità del vaccino e proseguirne la valutazione di sicurezza, già verificata nello studio di fase 1, attraverso il monitoraggio dell’incidenza e della tipologia di eventuali effetti avversi.

Se il vaccino supererà la fase 2, quella successiva sarà probabilmente a carico del’industria”.

Le prove formali che la vaccinazione possa rappresentare un trattamento efficace contro la malattia le avremo solo con gli studi della Fase 3. Nel frattempo l’unica certezza che abbiamo è quella della prevenzione: usare il preservativo, che può salvare la vita.



1 Commento

  1. marco ha detto:

    quante probabilita si anno di avere un rapporto con una persona sieropositiva senza saperlo…diciamo se io nell’intero arco di ogni anno pratico sesso con circa 30=50 persone diverse??? so che è difficile rispondere ma!!!

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: